In moto: la Costiera Amalfitana

Buongiorno amici lettori!

Oggi desidero iniziare una nuova rubrica; d’ora in poi infatti dedicherò una serie di post agli itinerari da fare in moto in giro per l’Italia e – prima o poi – per il mondo.

La Costiera Amalfitana è un gioiello italiano di cui vado molto fiera e sono felicissima che sia a pochi chilometri da casa cosicché possiamo tornarci ogni domenica utile, ogni volta che vogliamo.

costieraamalfitana-itinerario2

L’itinerario che consiglio di seguire a chi decide di trascorrere una giornata in moto (ma non solo!) in questi luoghi magnifici è senza dubbio quello che ho fatto innumerevoli volte col mio ragazzo e la nostra Bud – sì, abbiamo dato un nome alla nostra moto!

costieraamalfitana-itinerario

La prima tappa che consiglio di fare è indubbiamente Vietri sul Mare, vi stupirete davanti alla sua bellezza! Preparatevi ad avere anche tanta pazienza perché, specialmente se optate per andarci di domenica, le sue strade saranno inondate di turisti e di moto rombanti.

Da Vietri vi verrà naturale proseguire sulla strada statale 163 dalla quale potrete uscire per fare tappa in tantissime splendide località: Cetara, Minori, Maiori per salire poi a Ravello e Scala e ridiscendere per arrivare ad Amalfi.

In particolar modo vi consiglio di sostare a Ravello magari per pranzare e comprare qualche souvenir in ceramica. Se siete appassionati come me di ciotole, piatti e suppellettili vari non potrete fare a meno di portarvi a casa un ricordo coloratissimo e sicuramente unico.

costieraamalfitana-itinerario4

“Pizza Mimì” (mozzarella, noci, zucchine e prosciutto caramellato) – da Mimì Bar Pizzeria, Ravello

costieraamalfitana-itinerario7

Ravello

costieraamalfitana-itinerario3

Tornati sulla statale, fermatevi ad Amalfi e poi continuando sulla strada troverete il Fiordo di Furore, uno specchio d’acqua cristallina che potrete ammirare dal ponte che lo sovrasta. Negli ultimi mesi la discesa al fiordo è stata murata per ragioni di sicurezza ma ho visto molti rischiare e scendere comunque per “vie” secondarie. Sinceramente? Non lo fate! Ammiratelo, respirate a pieni polmoni l’aria di mare e poi rimettetevi in sella e ripartite alla volta di Positano.

costieraamalfitana-itinerario8

Fiordo di Furore

Positano non ha bisogno di presentazioni, vero? Luogo di villeggiatura fin dall’epoca romana sembra il set di un film ad ogni angolo! Qui ci fermiamo sempre per prendere un gelato o qualcosa da bere e contemplare il panorama davvero mozzafiato.

costieraamalfitana-itinerario6

Instagram: @luisaciaram

costieraamalfitana-itinerario5

Instagram: @luisaciaram

Da Positano la statale 163 vi porterà fino a vedere un tramonto bellissimo sul Golfo di Napoli. La prossima tappa è, infatti, Sorrento. Se vi capita di passare da queste parti nei mesi giusti potrete anche sentire un intenso profumo di limoni e giuro che non è suggestione! In diverse parti della città ci sono delle piantagioni di limoni le quali rendono l’aria delicatamente agrumata.

Il nostro itinerario termina qui, ammirando il sole che cade su Capri.

Avete mai fatto questo giro? Avete intenzione di farlo? Io ve lo consiglio caldamente! È un’esperienza sensoriale intensa: tra bouganville in fiore, l’aria salmastra che sale dal mare e le rocce a strapiombo che vi faranno sentire piccoli piccoli  non potrete non rimanere incantati da questa terra magica!

 

A presto

Lu

 

P.s. La foto del nostro amico insettino che fa da copertina all’articolo l’ho scattata mentre eravamo in coda nel traffico proprio in costiera. Se l’è scelto bene il rifugio, eh?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...